Anche dopo l'abbandono del nostro istituto da parte di Geronzi, massimo responsabile di questa situazione, continua la logica del pensiero prepotente: DOPO 13 ANNI  di irregolarità, di discriminazioni, di false promesse, di rinvii e di connivenze, i soldi sottratti dalle nostre tasche, da parte dei banchieri, hanno raggiunto quota 600 MILIONI DI EURO !  

Con la costituzione del Comitato abbiamo fatto appena in tempo ad organizzarci pri-ma che tutto venisse definitivamente insabbiato dai potenti dei vari versanti, adesso, anche con il sostegno della Cub-Sallca, per far si che tutte le iniziative che abbiamo avviato producano l'affermazione dei nostri diritti, dobbiamo sferrare l'attacco definitivo partecipando compatti, tutti quanti, nessuno escluso, tutti uniti alle iniziative dell'8 maggio:

  • ore 9   manifestazione e presidio a viale Tupini
  • ore 10,30  interventi all'assemblea degli azionisti UniCredit
  • ore 15  manifestazione, con delegazione, sotto la sede della COVIP (via Arcione, 71 all'uscita del Traforo, lato via del Tritone)

L' 8 maggio sarà un momento importante, decisivo, nel quale la partecipazione acquisterà un valore fondamentale: ognuno di noi, in prima persona, avrà la possibilità e la responsabilità di realizzare l'obiettivo prefissato, consapevole che la propria assenza rischierebbe di vanificare lo sforzo di tutti gli altri, perciò, quindi, tutti dovremo presenziare a questa giornata, seppur faticosa, sicuri che il sacrificio di un solo giorno potrà beneficiarci di una vecchiaia più serena; non esistono impegni improrogabili per una giornata come l'8 maggio! (a buon intenditor, poche parole).

Se preferite usufruire di una giornata di ferie o permesso e potete ottenerla, va bene ugualmente, la Cub-Sallca ha proclamato lo sciopero per permettere di essere presenti a tutti gli ex CRR, compresi i ceduti a tutte le altre banche/società; probabilmente ci sarà qualcuno che, anche quest'anno, proverà a dirvi che non potete scioperare, minacciando l'assenza ingiustificata: state tranquilli, non perdete tempo a discutere e confermate la vostra volontà di aderire allo sciopero .

Ricordatevi di portare le sciarpe distintive del Comitato, i fischietti e tutto ciò che la vostra fantasia riterrà utile; i fischietti si comprano da Cisalfa o in negozi affini; noi stiamo preparando altre sciarpe ed altro materiale espositivo: martedì si terrà l'attivo per organizzare gli ultimi preparativi, intervenite più che potete in via dell'aereoporto, 129 alle ore 18 (fermata metrò Numidio quadrato)!

Per contatti: 3357921732

Comitato Fondo Pensioni                     C.U.B.-S.A.L.L.C.A.                   
Cassa di Risparmio di Roma                Gruppo Unicredit

questo post è stato letto3783volte