Com'è trascorso questo primo anno di fusione Alleanza-Toro nel gruppo Generali?
Cos'è cambiato?
Il quadro generale del post fusione è una galassia nebulosa che gira vorticosamente ma che dà l'impressione che tutto stia fermo.
Ci si rende conto  che abbiamo perso la nostra identità di lavoratori e d'Azienda, ci si scambiano timori e impressioni alla macchinetta del caffè sul processo d'accorpamento/fusione, sul ruolo della sede di Torino, su mansioni, organici, sulla professionalità dei lavoratori.
Ma quale sia il quadro delle sinergie e dei processi d'aggregazione delle attività con Alleanza e con la Capogruppo è sconosciuto.

Con queste considerazioni non  vogliamo apparire nostalgici fuori dal tempo ma contribuire con una proposta a tenere in piedi una discussione collettiva.

Dato che in tempi di fusione è facile che si fondano anche i cervelli, questo volantino vuol essere uno stimolo a …NON SMETTERE DI PENSARE.

Nel luglio scorso è stata indetta una riunione  per "ricominciare a discutere".

Anche perché le assemblee, conquistate con gli scioperi, sembrano ormai conferenze stampa il cui scopo è spiegare quello che è già stato deciso e mettere a tacere il dissenso.

In quella riunione, i presenti avevano deciso che fosse necessario avere un quadro di quello che succede in azienda, per dar voce, attraverso la CUB, ai lavoratori che non si rassegnano a "cantare nel coro"…

La nuova proposta è questa:
diamo corpo alle impressioni o ai reali trasferimenti delle attività.
Questo lo si può fare solo raccogliendo e strutturando  il sommerso.

A questo proposito è stata aperta la casella di posta presso il sindacato CUB-Sallca

alleanza.toro@sallca.org

dove chi vuole può scrivere i propri timori, le proprie impressioni, i sentori sulla propria attività o i reali accorpamenti già effettuati, per  tentare un quadro generale di quello che sta realmente accadendo.

Per fare un primo quadro della situazione e delle iniziative possibili invitiamo a partecipare alla riunione che si terrà presso :

CUB-SALLCA
venerdì 29 ottobre alle ore 15,00
in corso Marconi 34 al primo piano

La conoscenza se la possiedi, si può applicare; se non la possiedi, non rimane che confessare la propria ignoranza(Confucio).
E ignorando si può essere più facilmente preda degli eventi.


C.U.B.-S.A.L.L.C.A.
Credito e Assicurazioni

questo post è stato letto2919volte