I dati sulla formazione in Intesa Sanpaolo dimostrano un forte coinvolgimento dei colleghi, che non sempre si traduce in reale soddisfazione.

Le modalità di fruizione sono spesso criticabili: manca il tempo per fruire dei corsi obbligatori in ambiti protetti e spesso si finisce per utilizzare il proprio tempo libero.

La fruizione a distanza abbassa i costi, ma anche la qualità. Altra cosa erano lo scambio ed il confronto tra docente e discente in aula: ma servono soldi e questi vengono riservati per l’alta formazione dei super-capi.

Del resto, è stata anche esternalizzata la funzione che se ne occupava!

Ora però il mancato o tardivo completamento dei corsi può addirittura causare una perdita economica…

Ne parliamo nel documento allegato.

 

 

C.U.B.-S.A.L.L.C.A. Gruppo Intesa Sanpaolo

questo post è stato letto359volte