Abbiamo inviato la lettera allegata alla Banca Popolare di Bari. La scelta relativa all'adesione al Fondo Pensioni richiede una serie di informazioni che abbiamo sollecitato all'azienda e la possibilità di disporre di tempi più lunghi per operare la scelta. Non sappiamo se la banca risponderà alle nostre richieste. Se ciò non accadrà invitiamo i lavoratori a riproporre alla banca e/o al fondo pensioni (tel. 080-5274566) le stesse domande per poter fare in modo oculato una scelta importante e delicata.

Alla Banca Popolare di Bari

p.c al Fondo Pensioni Banca Popolare di Bari
p.c. ai lavoratori delle filiali ex gruppo Intesa Sanpaolo
       cedute alla Banca Popolare di Bari.

10-4-2008


Oggetto: termini e chiarimenti per l'adesione al Fondo Pensioni.

In relazione alla possibilità di aderire al Fondo Pensioni dei lavoratori della Banca Popolare di Bari ed alla scelta sulla destinazione della posizione in essere nel fondo pensioni di provenienza, la scrivente organizzazione sindacale chiede un allungamento dei tempi per operare la scelta.

Cinque giorni paiono decisamente insufficienti per compiere una scelta importante e delicata, rispetto alla quale mancano alcuni elementi di conoscenza, che riteniamo debbano essere comunicati ai lavoratori.

In particolare, sarebbe necessario far sapere ai dipendenti, che avevano optato per il mantenimento del TFR come tale, se l'eventuale congelamento della posizione previdenziale nel fondo di provenienza potrebbe determinare l'iscrizione nel fondo della BP Bari come nuovi iscritti, con il conseguente obbligo di conferire almeno metà del TFR nel fondo.

Tra le possibili opzioni per i lavoratori vi è la possibilità di riscattare interamente la loro vecchia posizione  previdenziale. In questo caso è necessario sapere se la banca cessionaria continuerà a versare i contributi in essere nel nuovo fondo.

In ogni caso, va detto se per l'adesione al nuovo fondo è previsto un obbligo di contribuzione anche a carico del lavoratore.

Lo statuto allegato nel messaggio ai lavoratori richiama accordi sindacali in merito alle contribuzioni. Sarebbe utile portare a conoscenza dei lavoratori l'accordo stesso e comunicare se il Fondo Pensioni della Banca Popolare di Bari è mono o multicomparto e quali rendimenti ha prodotto negli ultimi anni.

Inoltre, ci risulta che il Fondo Pensioni applichi commissioni d'ingresso del 5%. Vi chiediamo di chiarire tale notizia, perché ciò riveste notevole rilevanza ai fini della scelta.

Sono queste alcune delle informazioni più importanti che i lavoratori devono ricevere per poter operare una scelta consapevole.

In attesa di questi approfondimenti, vi rinnoviamo la richiesta di prolungare i termini per operare le scelte.

Cordiali saluti.

Segreteria Nazionale Cub-Sallca
C.U.B.-S.A.L.L.C.A.

questo post è stato letto5530volte