DA SEGRETERIA NAZIONALE CUB SALLCA

Un commento della nostra Confederazione all'accordo del 31 luglio tra Cgil-Cisl-Uil e Confindustria sulla rappresentanza sindacale.
Un accordo che ha determinato numerosi commenti scandalizzati sull'ennesimo attacco alla democrazia sindacale, anche se lascerà abbastanza indifferenti i lavoratori bancari ed assicurativi visto che nei nostri settori è già così da tempo.
Si può anzi dire che quelle che erano anomalie dei nostri settori sono diventate regole generali.
L'accordo con Confindustria riprende molte parti delle regole introdotte con l'ultimo contratto del credito e non crediamo di dover aggiungere altro.

>> vai al sito Cub

questo post è stato letto4705volte